-> Indigenous: incivile, indocile, innovativo

"L’evocazione di un’atmosfera stellare, per l’incontro di due civiltà reciprocamente aliene (quella di chi si muove sul palco e quella di chi sta a sedere) insieme alla concretizzazione di un atto collettivo, quasi rituale, nel recupero di una dimensione primitiva, urgente, animale, che sta dietro e dentro all’atto spettacolare, sono state possibili grazie alla qualità di questa presa di contatto iniziale, tra identità e sensibilità artistiche diverse ma affini."

di Andrea Falcone /Indigenous